Le nuove tribù di viaggiatori

Come rispondere alle esigenze delle differenti tipologie di viaggiatori d’affari?

CWT

Una spinta per il tuo travel program: Segmentare i viaggiatori

"Per essere insostituibili bisogna essere sempre diversi" – questa frase pronunciata dall'icona della moda Coco Chanel, oggi può essere riferita al viaggiatore d'affari dei nostri giorni. Per molti anni è stata una pratica comune pensare che i viaggiatori d’affari avessero tutti le stesse esigenze. Ma non tutti sono uguali e ora c’è la possibilità di prendere in considerazione le specificità di ciascun dipendente che va in trasferta.

Scopri quali tribù di viaggiatori hai in azienda

Scarica l’e-book “Business Travel, le nuove tribù” e scopri le 5 più comuni tipologie di viaggiatori e i consigli degli esperti su come comportarti con loro.

Per scaricare gratuitamente l'e-Book e ricevere comunicazioni sui nostri prodotti e servizi, compila il modulo sottostante. In qualsiasi momento potrai annullare l'iscrizione dalla nostra mailing list utilizzando il link "cancella l'iscrizione", presente su tutte le nostre e-mail.

A BREVE RICEVERAI UN'EMAIL CON IL LINK PER SCARICARE L'EBOOK "BUSINESS TRAVEL, LE NUOVE TRIBÚ".

 

Profilare i viaggiatori per aumentare il rispetto della policy

La parola chiave per riuscire a rivolgersi ai viaggiatori individualmente è "segmentazione". Questo approccio aiuta a profilare le diverse specie di viaggiatori e permette di capire meglio quali tipologie di viaggiatori esistono all’interno della vostra azienda.

Allora perché così tante aziende continuano a pensare che i loro dipendenti abbiano tutti le stesse esigenze e non si spiegano perché le loro policy vengono ignorate, compromettendo i travel program?
La profilazione dei viaggiatori ti consente di creare comunicazioni mirate e ottimizzare il travel program.

Nuove specie di viaggiatori d'affari stanno modificando oggi il concetto stesso - e le modalità - delle trasferte aziendali. L’evoluzione della tecnologia, la presenza di Millennial giramondo e le aspettative in costante crescita rendono importante cominciare ad analizzare queste “tribù” e i loro comportamenti.

Ecco un’anteprima delle tribù più comuni:

Masters of the Universe

I Signori
dell’Universo

Executive-top-traveller-suite-in lotta con il tempo

Essi rivestono ruoli senior nell’organizzazione, sono sempre in lotta con il tempo e viaggiatori di lunga data. Le loro trasferte possono creare o distruggere aziende, quindi sono fondamentali per qualsiasi travel manager. I Signori dell’Universo vogliono meno scelta, non di più.

 

Collaborative FOMOs

Collaborative
FOMO

I networking traveller irriducibili

I collaborative Fomo (fear of missing out) appartengono generalmente al middle management, non vedono l'ora di partire in trasferta e sfruttano la tecnologia al massimo. Questi viaggiatori non sono molto difficili quando si tratta di accommodation, purché abbiano un posto dove lavorare e dispongano di un'ottima connessione wifi.

Content Tsars

Content
Zar

Gli "esperienziali”

Sono più interessati al viaggio come momento esperienziale che come mezzo per fare carriera, e talvolta possono essere anche business traveller un po’ riluttanti. Questi viaggiatori sono i più propensi a unire viaggi d’affari e leisure, ma anche a prenotare fuori policy.

Sei pronto a divertirti e scoprire a quale tribù di viaggiatori appartieni?  

Fai questo breve quiz