Passano a sei i voli diretti di United Airlines dall’Italia agli Usa

CWT

Nel mese di aprile United Airlines riprende la piena attività estiva ripristinando i voli stagionali da Roma per Washington D.C. e Chicago e da Venezia per New York/Newark; il 23 maggio, inoltre, sarà inaugurato il nuovo collegamento diretto da Napoli a New York/Newark.
Queste rotte completano l’offerta di United dall’Italia insieme ai collegamenti operativi tutto l’anno da Roma e Milano per New York Newark. Gli orari dei voli sono stati studiati per offrire comode coincidenze verso più di 280 destinazioni nelle Americhe, grazie alla collocazione strategica dei tre hub di New York Newark, Washington Dulles e Chicago O’Hare.

Nel 2018 la compagnia, che ha trasportato 158 milioni di passeggeri e raggiunto utili per 2 miliardi e 100 milioni di dollari, ha annunciato un ampliamento del network con 98 rotte: tra queste la San Francisco – Tahiti, molto apprezzata proprio dal mercato italiano. Il prodotto e i servizi United sono sempre più vicini alle esigenze del passeggero business, ma anche di quello leisure “più sofisticato”, grazie a United Polaris, con le sue sleep-themed amenities, i menu internazionali e le opzioni di intrattenimento in volo, nonché alla nuovissima United Premium Plus che sarà lanciata entro la fine di maggio su 21 rotte internazionali. Questo prodotto "include alcuni dei nostri servizi di fascia alta della United Polaris e offre ai clienti più opzioni, in modo che possano scegliere la migliore esperienza" – ha spiegato Andrew Nocella, executive vice president e chief commercial officer del vettore.



RESTA CONNESSO CON CWT

 

Se desideri entrare in contatto con noi per ricevere informazioni o iscriverti alla newsletter, clicca sul bottone qui sotto e compila il form.
 

Contattaci