Travel: fiducia ed entusiasmo nei confronti dell’innovazione digitale da parte delle imprese

CWT

Più facilità per il viaggiatore (37,5%), semplificazione nella gestione delle trasferte (34,4%), ma anche interazione e semplicità di utilizzo (25%). Sono le aspettative principali delle aziende nei confronti dell’innovazione digitale applicata al mondo del travel.

Lo rivela la recente survey online condotta da CWT tra le proprie imprese clienti. «Oggi il mondo consumer sta entrando nell’universo corporate e detta le aspettative dei viaggiatori business», ha spiegato il VP & Country Director Italy & Greece di CWT, Antonio Calegari, presentando lo studio in occasione dell’edizione 2018 del Forum “Digital & beyond. Time to Evolve the Conversation”, organizzato dalla stessa Carlson Wagonlit Travel: «Sta quindi cambiando il ruolo stesso delle travel management company, che diventano sempre più dei facilitatori. Non dobbiamo più soltanto occuparci delle prenotazioni per conto dei nostri clienti, ma anche mettere le aziende nelle condizioni migliori per acquistare trasferte in autonomia. Da noi le imprese cercano soprattutto supporto tecnologico e formazione, nonché attività di consulenza in tema di gestione del cambiamento e comunicazione interna».

Consola il fatto che l’innovazione digitale non spaventi. Anzi: sono fiducia ed entusiasmo i sentimenti prevalenti, anche se un terzo dei rispondenti alla survey dichiara di essere ancora alla finestra. Che ci sia ancora parecchia strada da fare, lo dimostra pure il dato per cui l’unico strumento ampiamente diffuso tra le aziende è l’online booking tool (56,7%), mentre le travel app (16,7%) e i programmi di business intelligence (10%) sono ancora sottoutilizzati. Ciononostante, si respira parecchia fiducia nel futuro dell’innovazione, con quasi il 45% del campione che sogna l’integrazione perfetta tra uomo e tecnologia. Nei prossimi anni, le aziende si aspettano inoltre una crescente diffusione di software e strumenti legati all’Internet of things (28,6%), all’analisi e alla gestione dei big data (21,4%), nonché alle applicazioni dell’intelligenza artificiale (17,9%) e della realtà aumentata (14,3%).



RESTA CONNESSO CON CWT

 

Se desideri entrare in contatto con noi per ricevere informazioni o iscriverti alla newsletter, clicca sul bottone qui sotto e compila il form.
 

Contattaci