skipnavigation

Termini e condizioni relativi ai documenti di viaggio

Ultimo aggiornamento 23 settembre 2015

A conferma dell'organizzazione del viaggio, Carlson Wagonlit Travel potrà inviare due tipi di documenti via e-mail:

 

  • il documento relativo all’itinerario verrà inviato immediatamente dopo la prenotazione del viaggio. L'itinerario riporta le richieste di viaggio e comunica al passeggero l’avvenuta trasmissione, da parte di Carlson Wagonlit Travel, dei dati inerenti alla prenotazione al/i fornitore/i pertinente/i di viaggio.
  • Il documento relativo al biglietto elettronico (o la fattura) verrà inviato una volta che tutti gli elementi dei vostri piani di viaggio saranno confermati dal/i fornitore/i di viaggio. Il biglietto elettronico contiene l’organizzazione del viaggio definitiva e deve essere utilizzato come prova della prenotazione durante il viaggio.

 

INFORMAZIONI IMPORTANTI

 

Verifica: alla ricezione del vostro itinerario e/o biglietto elettronico, siete pregati di verificare lo stesso immediatamente. In caso di dubbi, contattate il vostro Service Center.

 

Stampa: per accedere alle aree di check-in, le autorità potrebbero richiedere una versione stampata del biglietto elettronico.

 

Controllare tutti i requisiti di Viaggio e di Destinazione.Si prega inoltre di verificare di:

  • Avere tutti i documenti di entrata necessari (Passaporto o altro Documento d’itendità con foto, Visti, Vaccinazioni o ulteriori requisiti)
  • Soddisfare tutte le condizioni di sicurezza e protezione per le Sue destinazioni durante l’intera durata del Viaggio.
  • Avere familiarità con tutte le regole locali in materia di Trasporto e Viaggio, comprese le procedure di controllo dei passeggeri e dei bagagli.


INFORMATIVA RELATIVA A FORNITORI DI VIAGGIO

 

La vostra agenzia Carlson Wagonlit Travel ("Agente") agisce in qualità di agente per i fornitori di viaggio terzi menzionati sui vostri documenti di viaggio ("Fornitori") nella vendita dei relativi servizi o nell’accettazione delle prenotazioni di servizi che non sono forniti direttamente dall’Agente (quali trasporto aereo e di terra, sistemazioni in hotel, ristorazione, tour, crociere, ecc.). L’Agente, pertanto, non sarà responsabile della violazione del contratto né di eventuali azioni intenzionali o negligenti ovvero omissioni da parte dei Fornitori che comportino perdite, danni, ritardi, o lesioni a voi, i vostri compagni o ai membri del gruppo. Salvo che il termine "garantito" non sia specificatamente dichiarato per iscritto sul biglietto, sulla fattura, o sulla prenotazione, l’Agente non garantisce le tariffe dei Fornitori, le prenotazioni, le coincidenze, la programmazione o la gestione degli effetti personali. L’Agente non è responsabile di eventuali infortuni, danni o perdite causate a eventuali viaggiatori in relazione ad attività terroristiche, tensioni sociali o in materia di lavoro, guasti o difficoltà meccanici o di costruzione, malattie, leggi locali, condizioni climatiche, situazioni o evoluzioni anomale, ovvero qualsiasi altra azione, omissione o condizione che esula dal controllo dell'Agente. Intraprendendo il viaggio, il viaggiatore assume consapevolmente tutti i rischi connessi a tali viaggi, siano essi previsti o meno. L’Agente non è responsabile dell’annullamento di eventuali servizi e/o dei rimborsi di Fornitori o vettori che possano cessare l’attività. Il viaggiatore è pertanto consapevole dei rischi sopra esposti, nonché dei possibili fallimenti del settore dei viaggi e dei disagi dal punto di vista medico e climatico, ed è consigliabile stipulare un’idonea assicurazione al riguardo. La ricezione, da parte del viaggiatore, dei biglietti o delle prenotazioni a seguito dell’emissione costituirà l’accettazione di quanto sopra esposto e del consenso da parte dello stesso a trasmettere il contenuto del presente ai suoi compagni di viaggio o membri del gruppo.

 

Modifiche o annullamenti: per modificare o annullare il vostro itinerario di volo, contattate la vostra agenzia di viaggio. In caso di annullamento, restituite i biglietti non utilizzati per l’eventuale accredito o rimborso, se applicabili. Se non vi imbarcate sul volo per qualsiasi motivo, dovete chiamare il Service Center o la compagnia aerea senza indugio. Questo è molto importante ai fini del rimborso. La maggior parte dei biglietti di viaggio speciali, a tariffa ridotta, buoni sconto è soggetta a varie limitazioni di viaggio implicando, di fatto, una penale significativa in caso di modifica e annullamento. Molti di essi non sono rimborsabili; ove applicabili, le penali possono solitamente superare il valore (restante) del biglietto. Accertatevi di aver compreso le presenti limitazioni. Se cambiate i vostri piani durante il viaggio, cercate di collaborare con la vostra agenzia in modo che il nostro database e gli strumenti di rendicontazione vengano aggiornati con tutte le modifiche. Se dovete collaborare con la compagnia aerea, richiedete di applicare il valore del biglietto non utilizzato per l'acquisto di un nuovo biglietto. Laddove sia previsto il rimborso, richiedete una ricevuta alla compagnia aerea. Se siete in possesso di prenotazioni garantite e desiderate modificare o annullare le stesse, provvedete a darne comunicazione al Fornitore il prima possibile. Gli acconti e i pagamenti anticipati sono soggetti alla politica di annullamento del Fornitore.

 

Assicurazione: l’assicurazione bagagli delle compagnie aeree e di altri Fornitori potrebbe avere una copertura limitata. La vostra copertura assicurativa personale potrebbe non coprire adeguatamente le perdite subite da cancellazione, infortunio, malattia, o beni rubati o danneggiati. Vi invitiamo caldamente a considerare l'acquisto di un'assicurazione complementare per coprire tali rischi.

 

PRENOTAZIONE VOLI

 

Riconferme: si consiglia di riconfermare tutti i voli con le compagnie aeree prima della partenza e ad ogni scalo. Questo consentirà alla compagnia aerea di informarvi nel caso di modifiche che possano interessare il vostro volo. Siete tenuti a riconfermare il proseguimento o le prenotazioni del ritorno ad ogni scalo; in caso contrario, le prenotazioni effettuate potrebbero essere annullate (ciò può variare da una compagnia aerea all’altra):

  • Voli nazionali – almeno 24 ore prima del volo
  • Voli internazionali – almeno 72 ore prima del volo

 

Identificazione mediante fotografia: in virtù dell’inasprimento delle normative di sicurezza aeroportuali, attualmente tutti i passeggeri devono esibire una fotografia ai fini identificativi (ad esempio, carta d'identità, patente di guida o passaporto) prima di procedere all’imbarco su un aeromobile.

 

Check-in: il tempo limite per il check-in e le procedure di sicurezza varia a seconda delle compagnie aeree, degli aeroporti e delle destinazioni. Vi consigliamo i seguenti tempi per il check-in (che potrebbero variare a seconda della compagnia aerea):

  • Voli nazionali - 1 ora prima della partenza
  • Voli internazionali - 3 ore prima della partenza

Nota: i passeggeri che si presentano in ritardo al check-in potrebbero non essere accettati a bordo.

 

Spese relative ai bagagli: le compagnie aeree potrebbero applicare e modificare le spese relative ai bagagli. Per informazioni dettagliate sulle spese, cliccate qui.

 

Overbooking: i voli delle compagnie aeree possono incorrere in “overbooking”. Se ad un soggetto viene negato l’imbarco su un volo, lo stesso avrà diritto ad un risarcimento. Le norme relative ai risarcimenti nel caso in cui sia negato l’imbarco sono disponibili presso tutte le biglietterie e variano da paese a paese.

 

Biglietti prepagati: se la vostra organizzazione del viaggio implica una richiesta di biglietti aerei prepagati e il ritiro da parte del passeggero presso un banco della compagnia aerea, ricordiamo che la maggior parte delle compagnie aeree addebita una tassa di servizio obbligatoria non rimborsabile.

 

Biglietti smarriti: i biglietti cartacei smarriti, rubati o rovinati devono essere pagati affinché sia riconosciuto il rimborso dalla compagnia aerea che ha provveduto all’emissione, ferma restando una tassa di servizio.

 

REGIME DELLA CONVENZIONE DI MONTREAL E VARSAVIA PER IL TRASPORTO AEREO INTERNAZIONALE

 

L’itinerario e la ricevuta costituiscono il “biglietto del passeggero” ai fini del Regime della Convenzione di Montreal e Varsavia (”Convenzione”), salvo che la compagnia aerea offra al passeggero un altro documento conforme ai requisiti. Laddove il viaggio del passeggero comprenda una destinazione finale o uno scalo in un paese diverso da quello di partenza, la Convenzione potrà essere applicabile. Tale Convenzione disciplina e, in molti casi, limita la responsabilità delle compagnie aeree per morte o lesioni personali e in relazione a perdita o danni ai bagagli. Consultare anche altre comunicazioni relative alla limitazione della responsabilità per i passeggeri e i bagagli.

 

Si noti che, in base alle leggi in materia di sicurezza, in molti paesi (come USA e Canada) le compagnie aeree sono tenute a fornire agli addetti alla sicurezza, alle autorità doganali e alle autorità per l’immigrazione l’accesso ai dati dei passeggeri. Vale a dire che se viaggiate verso uno di questi paesi, i vostri dati personali e l’organizzazione del viaggio potranno essere comunicati alle autorità competenti di tali paesi.

 

AVVISI SUI TERMINI STABILITI PER IL TRASPORTO AEREO TRA LOCALITÀ NEGLI USA

 

La legge statunitense impone alle compagnie aeree di informare i passeggeri circa alcune norme in materia di responsabilità, gestione dei reclami, ecc. In qualità di vostro agente di viaggio, CWT espone i seguenti termini unicamente a scopo informativo:

 

il trasporto aereo tra località negli Stati Uniti d'America (“USA”, compresi i territori e i possedimenti d’oltremare) è soggetto ai singoli termini delle compagnie aeree che effettuano il trasporto e che sono inclusi nel presente a titolo di riferimento e formano parte del contratto di trasporto. I termini includono, a mero titolo esemplificativo:

 

  1. I limiti di responsabilità per lesioni personali o morte dei passeggeri.
  2. I limiti di responsabilità per i bagagli, compresi oggetti fragili o beni deperibili, e la disponibilità di copertura aggiuntiva.
  3. La limitazione dei reclami, compresi i periodi di tempo entro cui i passeggeri devono presentare un reclamo o intentare un'azione contro la compagnia aerea.
  4. I diritti della compagnia aerea a cambiare i termini del contratto di trasporto.
  5. Le norme in materia di prenotazioni, riconferma delle prenotazioni, tempi di check-in e trasporto negato.
  6. I diritti della compagnia aerea e le limitazioni riguardanti la responsabilità per ritardo o mancata esecuzione del servizio, tra cui le variazioni di orario, la sostituzione di una compagnia aerea o di un aeromobile alternativo e la deviazione di itinerario.

 

 

È possibile ottenere ulteriori informazioni sulle voci da 1 a 6 di cui sopra in qualsiasi località degli Stati Uniti presso la quale sono venduti i biglietti della compagnia aerea che effettua il trasporto. Avete il diritto di esaminare il testo completo dei termini di ciascuna compagnia aerea che effettua il trasporto presso gli uffici aeroportuali e le biglietterie della città. Avete altresì il diritto, su richiesta, di ricevere gratuitamente il testo completo dei termini in vigore, a titolo di riferimento, presso tutte le compagnie aeree che effettuano il trasporto. Le informazioni su come ordinare il testo completo dei termini di ciascuna compagnia aerea sono disponibili in qualsiasi località degli Stati Uniti presso la quale sono venduti i biglietti della compagnia aerea. Il trasporto aereo internazionale è disciplinato dalle tariffe vigenti negli Stati Uniti e in altri stati.